News

1

sonnen festeggia i suoi primi dieci anni: da start-up ad utility del futuro

Tutto è cominciato con la sonnenBatterie, un\\\'innovazione per la quale all’inizio non esistevano ancora clienti. sonnen è ora uno dei maggiori produttori mondiali di sistemi di accumulo e ha subito un’evoluzione strategica trasformandosi in innovativo fornitore di energia, in grado di offrire alle famiglie la libertà di entrare completamente nel mondo dell’energia pulita.  

sonnen festeggia il suo decimo anniversario. Partendo da un prototipo realizzato nel garage del fondatore, fino ad arrivare a realizzare oggi una più grandi centrali elettriche virtuali del mondo, costituita da una rete di batterie domestiche, sonnen ha aperto la strada a un nuovo mondo dove  le famiglie possono scegliere di utilizzare  energia pulita.
Fondata nel 2010 da Christoph Ostermann e Torsten Stiefenhofer a Wildpoldsried, in Baviera, sonnen ha creato sonnenBatterie, che è diventata il primo sistema di accumulo al mondo ad uso domestico all-in-one disponibile sul mercato. A quell’epoca la sonnenBatterie era un\\\'idea rivoluzionaria:  i sistemi fotovoltaici sui tetti erano infatti progettati solo per convogliare tutta l\\\'energia solare in eccesso direttamente in rete ed era impensabile poterla utilizzare all’interno dell’abitazione. \\\"Quando abbiamo iniziato la nostra attività  -  ricorda Christoph Ostermann, fondatore e CEO di sonnen – avevamo una vision: ogni famiglia avrebbe dovuto  diventare una piccola centrale elettrica pulita. La sonnenBatterie precorreva quindi i tempi e anticipava il mercato delle batterie domestiche. Non avevamo concorrenti, ma non avevamo neppure clienti…\\\" commenta Christoph Ostermann. Negli ultimi dieci anni  sonnen si è evoluta da produttore di sistemi di accumulo domestici a fornitore di energia, ponendo le basi per un nuovo sistema energetico pulito e decentralizzato. La società oggi conta oltre 700 dipendenti in 9 sedi in tutto il mondo ed è uno dei maggiori produttori di sistemi di accumulo intelligenti. I sistemi di accumulo sono prodotti in Germania, Nord America e Australia. Ad oggi, in tutto il mondo, oltre 50.000 famiglie hanno installato una sonnenBatterie.  sonnen è stata inoltre acquisita da Shell New Energies il 1 ° marzo 2019 e continua a operare come una consociata interamente controllata da Shell.   \\\"sonnen è un’azienda completamente diversa rispetto a quando abbiamo iniziato – continua Christoph Ostermann. In un nuovo mercato, che non esisteva prima, devi adattarti a nuove situazioni e reinventarti continuamente. Ecco perché non abbiamo mai smesso di essere un produttore di sistemi di accumulo intelligenti, perché ci siamo resi conto che si trattava solo del primo passo verso un nuovo mondo, verso un sistema energetico pulito, decentralizzato, digitale ed economico. Ed è lì che stiamo andando\\\".

Come utility del futuro sonnen è pioniera di alcune innovazioni: ·        
La sonnenCommunity, una comunità energetica costituita da tutti i clienti sonnen che possono partecipare alla produzione, allo stoccaggio o persino alla condivisione della propria energia con altri, beneficiandone in diversi modi.
Tramite la sonnenCommunity  i clienti possono ad esempio entrare a far parte di una centrale elettrica virtuale (VPP) che fornisce servizi di stabilizzazione di rete quando è necessario, a beneficio di chiunque sia connesso alla rete. In alcuni mercati le famiglie che partecipano alla community sonnen ricevono inoltre in cambio una quota di profitto annuale sotto forma di energia.
·        
Con un nuovo software VPP, sonnen ha sviluppato una piattaforma che collega i dispositivi elettrici per formare una centrale elettrica virtuale. Questa consente a una rete di sistemi di accumulo di partecipare al mercato dell\\\'energia tramite una semplice connessione Internet. I fornitori possono ottenere la licenza per la connessione in rete di microinstallazioni fino a 25 kW, che comprende non solo i sistemi di accumulo domestici come la batteria, ma anche le pompe di calore e vari dispositivi di ricarica per i veicoli elettrici.
·        
sonnenNow, un pacchetto attualmente disponibile solo in Germania che consente ai clienti di noleggiare un impianto fotovoltaico e una batteria sonnen pagando un canone mensile, anziché acquistarla.
·        
sonnenDrive, una formula all inclusive che offre la possibilità di provare per sei mesi  un\\\'auto elettrica nuova per verificare se il veicolo elettrico si adatta al proprio stile di vita. Anche questa proposta per il momento  è destinata solo al mercato tedesco.
\\\"Per la maggior parte delle famiglie, la questione dell\\\'approvvigionamento energetico è stata la stessa per decenni. Si ha un contratto per l\\\'elettricità e alle famiglie vengono fatturati i chilowattora annuali consumati. Questo paradigma è però miope e a breve termine, perché l\\\'intero sistema energetico sta subendo cambiamenti fondamentali. Come nuovo fornitore di  energia, sonnen offre alle famiglie la possibilità di ottenere facilmente l\\\'indipendenza energetica alle proprie condizioni \\\", conclude Christoph Ostermann. In Italia sonnen ha sede a Bergamo, dove è operativa dal 2016. In soli quattro anni l’azienda si è affermata con successo anche sul nostro mercato dove,  attraverso la divisione sonnen eServices costituita nel 2018, si propone anche come utility e fornisce direttamente energia elettrica ai membri della sonnenCommunity gran parte dei servizi di rete. Di recente sonnen ha ottenuto in Italia un altro grande risultato che rappresenta un passo avanti verso la transizione energetica e la sua vision di un mondo alimentato da energia pulita e accessibile a tutti: le sonnenBatterie distribuite sul nostro territorio sono state integrate in una grande batteria virtuale (VPP) per fornire servizi di stabilizzazione alla rete elettrica nazionale. In questo modo ogni cliente sonnen può contribuire personalmente ad un modello di smart grid nel quale anche i consumatori e i piccoli prosumer avranno un ruolo sempre più cruciale nel bilanciamento della rete elettrica.